Un paio di anni fa iniziava in sordina il mercatino di Natale finlandese che oggi è diventato uno di quegli eventi che richiamano grandi folle.

Giunto alla 3° edizione, torna a Milano nel week end del 24 e del 25 novembre come consuetudine presso la Fondazione Culturale Ambrosianeum, con prodotti di artigiani e venditori provenienti dalla Finlandia e altri paesi nordici.

Questi mercatini sono una vera e propria chicca per la nostra città. I paesi nordici per eccellenza sono infatti sinonimo di natale e dell’atmosfera che esso richiama che ci fa pensare alla neve, al freddo e alle renne. Un mercatino natalizio dove tutto profuma di festività.

Un’occasione questa per acquistare i regali natalizi a colpi di artigianato, dolciumi e specialità gastronomiche tipiche e abbigliamento nordico per i bambini.

Ma non solo, infatti al piano superiore si troveranno i punti di ristoro con il caratteristico catering: zuppa di salmone, pane di segale con salmone e il classico glogi che è la bevanda tipica natalizia.

Infine, domenica 25 novembre dalle ore 12.00 ad allietare e conciliare l’atmosfera che preannuncia l’avvento del Natale, il coro della scuola finlandese di Milano con uno spazio tutto dedicato ai più piccoli e la presenza di Babbo Natale per lasciare le proprie letterine e la lettura della storia degli “gnomi di Babbo Natale”.

“Un evento da non perdere per assaporare la magia del natale con tutta la famiglia e far rivivere il bambino che c’è in ognuno di noi. ” cit. Stefano Sergio.

Realizzato da V.L.

Leave a Reply

Your email address will not be published.